giovedì 1 dicembre 2016

Viaggiare è ritornare



Viaggiare è andar via di casa,
è lasciare gli amici
è provare a volare.
(...) Dormire in un altro letto,
sentir che il tempo è breve,
viaggiare è ritornare.
(Gabriel Garcia Marquez)


Bisogna ritornare sui passi già dati,
per ripeterli,
e per tracciarvi a fianco nuovi cammini.
Bisogna ricominciare il viaggio.
Sempre.

(José Saramago)


E’ in noi che i paesaggi hanno paesaggio. Perciò se li immagino li creo; se li creo esistono; se esistono li vedo (…) la vita è ciò che facciamo di essa. I viaggi sono i viaggiatori. Ciò che vediamo non è ciò che vediamo, ma ciò che siamo.
(Fernando Pessoa)

La vita stessa è un viaggio da fare a piedi
(Bruce Chatwin)

martedì 15 novembre 2016

L'Accoglienza alla base del successo della costiera amalfitana



Per quanto ne so Amalfi è una delle pochissime destinazioni italiane che da anni lavora sul tema dell'accoglienza turistica. Non dunque sul marketing turistico o sulla promozione turistica come credo stiamo facendo gran parte delle altre realtà turistiche in Italia. L' attenzione degli operatori amalfitani non è rivolta alle fiere turistiche alle quali vanno ENIT e Regioni da oltre 40 anni, né al dibattito sulle nuove APP da offrire ai turisti, tantomeno al piano strategico nazionale 2a edizione, ma, ripeto, all'essenza del turismo: l'accoglienza. Sì, l'accoglienza che, come tutti sappiamo, o dovremmo sapere, è anche la funzione di marketing più importante, più efficace, e meno costosa.
Ho iniziato diversi anni fa ad accompagnare gli operatori della costa amalfitana, riuniti nei Consorzi, ed in particolare il Consorzio di qualità di Amalfi, presieduto dall'avvocato Gennaro Pisacane, con il quale, su questi temi, registro una sintonia storica. E mi pare che i risultati sia in termini di arrivi e presenze, di indotto, di destagionalizzazione e di personalizzazione dell'offerta dicano chiaramente se il lavoro sin qui fatto abbia dato oppure no, buoni risultati.
Sono tornato pochi giorni fa per dare nuovi obiettivi ai progetti di accoglienza e una nuova visione strategica perchè nel turismo le cose non sono più quelle del recente passato, ed occorre un ripensamento generale dei fondamentali, anche nelle destinazioni di successo. Ho provato a spiegare che il tema dell'accoglienza è l'aspetto chiave anche per il web.
Ho incontrato un centinaio di operatori, rappresentanti di tutta la costiera e anche del Cilento. Auguro loro di mantenere l'ottimismo indispensabile nel nostro settore e auguro loro anche che le Istituzioni abbiano la stessa sensibilità.

domenica 6 novembre 2016

Pro Loco e Piccoli Musei


Sono molto contento di aver partecipato ieri all'Assemblea nazionale delle Pro Loco d'Italia. Non è la prima volta, ma in questa occasione ho avuto due ore di tempo per spiegare il mio punto di vista su alcuni dei temi ai quali sono più legato: l'ospitalità diffusa, la gestione dell'accoglienza. Il nuovo ruolo delle pro loco e degli Iat e infine, gli aspetti gestionali di un piccolo museo. Tutto questo in una logica di sviluppo locale.
Sono rimasto impressionato dalla attenzione con la quale questi temi sono stati seguiti, e soprattutto l'ultimo, quello dei piccoli musei. Mi sembra di aver trovato molti alleati in questa battaglia per dare dignità e valore a tante piccole realtà museali sacrificate da una politica culturale a dir poco disattenta.
Il mio prossimo appuntamento è ad Amalfi, l'11 e il 12 novembre, dove parlerò di nuove tendenze della domanda. Il 16 novembre sarò invece a Milano dove coordinerò una tavola rotonda sul mercato turistico cinese.

venerdì 4 novembre 2016

Seminario sull'accoglienza turistica e nuovi trend ad Amalfi



Amalfi, 11 e 12 novembre 2016
Sala Le Vele - Hotel La Bussola

SEMINARIO
Il turismo oltre gli stereotipi.
Le nuove tendenze del mercato turistico.


Relatore
Prof. Giancarlo Dall'Ara



PROGRAMMA
Venerdì 11 novembre 2016 ore 15:30 – prima sessione
ore 15:30 Registrazione partecipanti
ore 16:00 Presentazione del seminario e delle attività di formazione per l'inverno 2016-2017
ore 16:30 Relazione del Prof. Dall'Ara
ore 18:00 Dibattito

Sabato 12 novembre 2016 ore 9:30 – seconda sessione
ore 9:30 Inizio Lavori
ore 10:00 Relazione del Prof. Dall'Ara
ore 11:30 Dibattito
ore 12:00 Conclusioni.




La partecipazione è libera, ma verrà garantita solo a coloro che si registreranno preventivamente, utilizzando il modulo on-line presente sul sito wwww.consorzioamalfidiqualità.it.

Per informazioni e contatti, telefonare al 3384197625 - 0898304533


domenica 16 ottobre 2016

Il ritorno del Giappone


Qualche mese fa ho segnalato che il mercato turistico giapponese, dopo anni di stagnazione e dopo i dati negativi del 2015, è tornato a crescere, ne ho parlato anche ad un Convegno organizzato a San Patrignano dal Resto del Carlino.
Un mercato che in passato ha fatto registrare 17 e anche 18 milioni di turisti in uscita, e che torna a crescere, è una notizia importante per tutti gli operatori turistici e non va sottovalutata.
A gennaio di quest’anno l’incremento nel numero dei viaggi in uscita dal Giappone era del 4%, a febbraio del 5,9%, a marzo del 7% rispetto al 2015.
Gli ultimi mesi hanno confermato il trend positivo, ed in particolare il mese di giugno che ha registrato +6,7% rispetto all’anno precedente, e luglio, con 1.43 milioni di viaggi in uscita che ha registrato +8,9%.
Naturalmente non possiamo ancora parlare di boom del turismo giapponese in Europa o in Italia, ma qualcosa sta cambiando, siete pronti?
GD

Qui un altro post sul turismo giapponese:


Se il mercato giapponese vi interessa e volete promuovervi in Giappone scrivetemi giancarlo.dallara@gmail.com 


mercoledì 21 settembre 2016

Pensieri sul turismo



“Il turismo apre le porte del mondo incantato delle favole”
Edgar Morin

“La sottomissione culturale del turismo ne ha determinato anche la sua sottovalutazione economica”
Jean Didier Urbani

“Per valorizzare appieno il territorio bisogna togliere il turismo dall’area di marginalità
in cui il pensiero economico di impronta industriale lo ha confinato”
Andrea Granelli

“Solo una mentalità arcaica può far guardare al turismo con lo snobismo di chi lo considera un’attività economica minore”
Giuliano Amato e Carlo De Benedetti

“L'omologazione, il trasformare ogni angolo d'Italia in uno spicchio di periferia urbana fatto di condomini, supermercati, parcheggi, seconde case significa cancellare la ragione stessa del turismo, che è la ricerca della diversità, in natura e nelle culture”
Ulderico Bernardi

"Il problema n.1 per gli italiani è la salvezza dell'industria nazionale: il Turismo"
Jean-Paul Sartre, 1951 


“Fino agli anni ’60 il turismo era considerato dagli intellettuali una falsa esperienza di vita, precodificata e scevra di ogni creatività. Il turista abbagliato dall’immagine pubblicitaria guarda senza vedere, torna a casa senza avere imparato niente. Turista diventa l’etichetta per definire in modo derisorio un individuo soddisfatto della sua inautentica esperienza turistica.”
Sabina Colasanti

“Il clou del viaggio rimane l’euforia di sentirsi altrove”
Duccio Canestrini

Archivio blog