mercoledì 14 settembre 2011

Informare o raccontare?

Le destinazioni e le aziende che si occupano di turismo e di accoglienza corrono il rischio di assomigliarsi sempre di più, perché adottano strumenti di marketing, di promozione e di informazione che sono sostanzialmente gli stessi. Da questo punto di vista il racconto è una iniezione di senso e di originalità che aumenta il peso simbolico delle offerte presenti nel territorio.

Un prodotto o il servizio in sé può darlo chiunque, il racconto è un modo per renderlo unico, può dare un senso particolare ad un prodotto-servizio o ad una esperienza, per ancorarlo ad una situazione specifica e al territorio.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog