sabato 15 ottobre 2011

Assise dell'Ospitalità

L’accoglienza va rimessa al centro dell’attenzione del Sistema Turistico Italiano e lo IAT del futuro deve essere animatore del territorio. Sono queste le tesi che ho sostenuto nella relazione introduttiva all’Assise Nazionale dell’Ospitalità che si è tenuta a Castelnuovo del Garda il 13 e il 14 ottobre. 180 i partecipanti intervenuti in rappresentanza di gran parte del territorio nazionale (35 le province interessate) all’unica iniziativa nazionale sul tema che si svolge nel nostro Paese.
Molto seguite tutte le relazioni tecniche del pomeriggio ed i tavoli di lavoro del 14 ottobre dove sono stati presentati casi e soluzioni tecniche per migliorare l’accoglienza.
Rinnovo l’invito a quanti hanno a cuore il tema dell’ospitalità ad organizzare Assisi regionali, magari sul modello di quella che si terrà a Rovigo l’8 e il 9 novembre.
Infine vi ricordo che si parlerà di Musei Accoglienti il 27 ottobre a Battaglia Terme (PD) in occasione del secondo convegno nazionale dei piccoli musei www.piccolimusei.com

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog