giovedì 2 febbraio 2012

Accoglienza: cosa possono fare gli Enti Pubblici?

Ho scritto più volte e permettetemi di ripeterlo: gli investimenti sull’accoglienza sono la miglior forma di promozione turistica, rendono di più e costano di meno. Abbiamo già visto cosa devono fare gli operatori privati e gli Uffici informazione, ma cosa devono fare gli Enti Pubblici che si stanno preparando a investire patrimoni alla BIT? Anche l’ente pubblico dovrebbe investire sull’accoglienza, rendere un territorio accogliente. Può farlo investendo sui giovani facendoli diventare “Narratori di Luoghi”, pensando all’estetica, al decoro, agli arredi…, può farlo organizzando incontri sul tema dell’accoglienza (possibilmente tenuti da esperti che non siano “antituristi”), o attività di sensibilizzazione e di formazione, può farlo investendo sugli Uffici Accoglienza, stimolando buone prassi, premiando gli operatori più accoglienti, o almeno leggendo questo Blog!

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog