venerdì 2 marzo 2012

IAT del Veneto ancora sotto la spada di Damocle


Ci risiamo. Avrei voluto continuare ad occuparmi in questo Blog dei vari temi dell’accoglienza intesa in senso generale, ma ho appena saputo che – contrariamente alle varie assicurazioni – non c’è ancora nessuna garanzia che gli Iat vengano finanziati dalla Regione Veneto per il 2012
Ecco cosa riferisce la stampa (Giornale di Vicenza) sui lavori della Commissione Bilancio della Regione “no agli emendamenti per 9 milioni da dare al finanziamento delle Province delle funzioni in materia di informazione accoglienza turistica e promozione locale. Proprio questo tema però lascia aperto un guaio grande: non ci sono al momento i soldi promessi per il funzionamento degli uffici Iat (turismo), che rischiano il ko”
Non tutto è perduto però, il Consiglio Regionale infatti discuterà questo tema a partire dal 6 marzo. Non si tratta solo delle 200 persone che rischiano di stare a casa - e non è questione di poco conto - ma di un sistema collaudato di accoglienza che deve certo evolvere, ma non chiudere! 
Se vi interessa questo tema seguitemi su Twitter @GDallAra

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog