giovedì 13 settembre 2012

"Stasera si cena solo su prenotazione". E' accogliente?



"Questo avviso è stato affisso alcuni giorni fa sulla porta di una locanda di un borgo medievale abruzzese.  Tra l'altro non è neanche il primo che ho visto. Voglio portarlo a conoscenza dei lettori del blog per continuare la riflessione sul tema dell'accoglienza. Vi sembra accogliente? Si parla di importanza delle relazioni, del rapporto tra le persone e poi si vedono cose del genere che creano barriere tra gli operatori ed i turisti. Magari gli operatori che prendono queste iniziative sono i primi a dire che è importante fare promozione, partecipare alle fiere. Poi se si è fortunati, grazie a quelle fiere, a quella promozione, si attirano delle persone sul terrirorio e cosa gli facciamo trovare? Porte chiuse, e degli avvisi sulla porta? (anche ad agosto). Proprio nei borghi dove il punto di forza dovrebbe essere il contatto umano. Anche se si è al completo o magari si ha un momentaneo problema di personale, secondo me non bisognerebbe mai perdere l'occasione di parlare con le persone, farle entrare nelle strutture e se possibile farle visitare. Potremmo essere di fronte ad un nuovo cliente. Voi che ne pensate?"
Grazie ad Antonio Aromatario che ha scritto questo post.
Vi sembra accogliente questo modo di fare?


Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog