lunedì 30 dicembre 2013

Le mani delle guide turistiche. Un post di Daniela Bacca


"Le mani delle guide non stanno mai "ferme"... arte della narrazione tra mimica, oratoria, teatralità e comunicazione. Per dare voce ed immagine all'invisibile del visibile."
Prendo questa bella riflessione da un post di Daniela Bacca, che a proposito di "dettagli" aggiunge:
"Sono quelli a fare la differenza. Penso anch'io che un aspetto estetico curato e decoroso sia forma di rispetto anche nei confronto dei nostri viaggiatori...molto spesso l'apparenza rappresenta anche l'essenza di noi. E poi come dimenticare che siamo i rappresentanti del territorio?! I turisti hanno la percezione della società' del luogo appena si rapportano con la gente del posto...siamo un biglietto da visita anche per le città' ed il nostro popolo". 

testo e foto di Daniela Bacca
https://www.facebook.com/daniela.bacca.9

Buon anno a tutti!

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog