domenica 8 giugno 2014

1 turista internazionale su 10 a rischio. Anche per questo l'accoglienza deve essere al primo posto


Avevo già segnalato questi dati, ma Formazione Turismo ha scritto un post più efficace. Eccolo:
1) Paura di essere rapinati
2) Scarsa disciplina degli automobilisti e la disattenzione di pedoni e ciclisti,
3) Forte degrado dei monumenti e dalla percezione di disordine e incuria intorno a essi.
4) Scarsa conoscenza delle lingue straniere da parte di vigili e forze dell’ordine
5) scarso decoro urbano...

Ecco perché un turista su 10 non tornerebbe in Italia
http://goo.gl/RmhedH

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog