martedì 7 ottobre 2014

Accoglienza e profili professionali: i Buddy


"Notiamo - dice - una ricerca sempre maggiore di soggiorni vissuti come farebbe una persona locale. Il desiderio di sentirsi parte dell'esperienza. Per questo abbiamo scelto di uscire dalle logiche delle principali destinazioni e monumenti iconici. Nei nostri tour ci sono anche questi, ma non sono più lo scopo principale del viaggio".
Si esprime così il responsabile di Find Your Italy, Monti, che aggiunge:
Per assolvere a questo compito, l'operatore ha inserito una figura fondamentale e di grande empatia: i buddy. "Si tratta - spiega - di nostri referenti locali che sono a disposizione del viaggiatore, si occupano dell'accoglienza e lo introducono ai segreti del territorio e alle meraviglie che questo offre".
Articolo integrale qui:
http://www.ttgitalia.com/stories/tour_operator/101300_monti_find_your_italy_proponiamo_esperienze_nuove_e_autentiche/

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog