sabato 11 ottobre 2014

I turisti non esistono: regole per convivere con la crisi


Per convivere con la crisi occorre un profondo ripensamento nella gestione degli alberghi.
In particolare occorre rivedere il concetto di "turista" (i turisti non esistono!), e di promozione "turistica", e occorre ripensare al ruolo dell'albergo e dell'albergatore. Insomma c'è bisogno di una "rivoluzione" che riporti ad unità il concetto di "Ospite".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog