domenica 29 aprile 2018

Il problema non è il turismo ma l'assenza di cultura del turismo



"In Italia il problema non è il turismo, ma l'assenza di cultura del turismo". Dopo aver postato su Facebook e su Linkedin questa frase con l'immagine che vedete qui sopra, ho ricevuto diversi commenti. Qui incollo quanto ha scritto Laura Carsilio, operatrice turistica di Venezia, molto preparata e attenta.


"Il turismo, purtroppo, è soltanto uno degli specchi della nostra società e del nostro Paese. Mancano regole (e soprattutto il rispetto delle regole!) in tutti i settori. Manca una politica efficace sul turismo, mancano regole ferree e quando ci sono non si fanno rispettare. Aumentano le attività irregolari, gli alloggi abusivi, le guide abusive, i tour operator abusivi. Sorgono come funghi e nessuno li blocca, nessuno effettua controlli efficaci. A tutti è concessa la possibilità di fare tutto, in un sottobosco senza ombra perché ormai tutto si svolge alla luce del sole. Eppure nessuno interviene, neanche se le irregolarità vengono denunciate. Le città diventano sempre più dei bazar, sono sempre più sporche, sempre più abbandonate. I servizi, anche quelli di base, sono sempre più scadenti. I turisti sporcano, si lamentano, ma siamo noi italiani per primi a trasformare le nostre città in discariche a cielo aperto. Ecco perché concordo che la soluzione sia quella di partire dal basso, dall'istruzione, dalla formazione prima di tutto di una coscienza civica che si sta perdendo. I cittadini dovrebbero essere i primi controllori del proprio territorio. Sono certa che anche i turisti, anche quelli "low cost", si adeguerebbero al nostro stile di vita, come fanno quando si recano in Paesi dove le regole esistono e vengono rispettate. Molti siti della nostra splendida Italia sono Patrimonio dell'Umanità e in quanto tali devono essere goduti da tutti. Ma bisogna anche garantire che tutti ne possano godere in modo sostenibile, per poter garantire alle generazioni future di poter fare lo stesso".

Ma come vedete da questa immagine, la realtà supera la fantasia:




Se il tema vi interessa ecco un post da leggere QUI



Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog